Albert Speer - Memorie del Terzo Reich

15,00 €
Tasse incluse

 

Albert Speer è stato l’unico degli imputati al processo di Norimberga cui sia stata comminata una pena detentiva di venti anni anziché la pena capitale ( l’altra eccezione in tal senso è rappresentata dall’ergastolo inflitto a Rudolph Hess ) , poiché , con l’avvicinarsi dell’inevitabile sconfitta militare , maturò un sincero distacco dalle politiche del regime nazista disattendendo gli ordini di Hitler  , arrivando addirittura a concepire un attentato per eliminarlo fisicamente. Nel processo di Norimberga fu l’unico tra gli imputati a riconoscersi colpevole di essersi servito di lavoratori forzati durante la guerra.

Quantità
Non disponibile

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

Arnoldo Mondadori Editore , Verona – gennaio 1971 I° edizione italiana

Ottime condizioni

peso : 950 grammi

pp. 757

Usati